Anno Mauriano – ecco il programma delle iniziative

Sabato 6 novembre alle 10.30 si è tenuta presso l’Auditorium Comunale di Mineo la conferenza stampa di presentazione delle iniziative inerenti i festeggiamenti per il terzo centenario della morte del poeta menenino Paolo Maura.
L’incontro è stato tenuto da Aldo Fichera, da Carlo Blangiforti e da Salvina Monaco.
Le commemorazioni saranno organizzate dal Centro Culturale Permanente “Paulu Maura” secondo un calendario ricco di eventi e teso a valorizzare la vita e l’opera dello scrittore.
Paolo Maura nacque a Mineo (CT) il 23 gennaio del 1638. Compiuti gli studi presso il Collegio gesuitico della sua città, trascorse la sua vita nella villa di proprietà in contrada Camuti, detta “Chianu a Maura”, una villa all’interno della quale, secondo la leggenda, si trovava la “Pietra della Poesia”, fonte magica di ispirazione e luogo eletto di raduno dei poeti dell’isola. Secondo quanto egli stesso racconta nel poemetto “La Pigghiata” (“La Cattura”), in età giovanile si innamorò ricambiato di una giovane della potente e ricca famiglia dei Maniscalco. L’opposizione della famiglia causò una serie di disavventure al poeta non ultima l’incarcerazione nella terribile Vicaria di Palermo. Uscito, pare grazie a un componimento (il Miserere) d’invettiva contro la ribelle città di Messina, a 35 anni sposò Doralice Limoli. La travagliata vita del Maura si incrociò con la tremenda tragedia del disastroso terremoto del 1693, che gli ispirò alcuni dei componimenti più toccanti. L’ultima produzione del Maura, non casualmente, affronta il tema della morte, che ineluttabilmente sopraggiunse il 24 settembre del 1711.
Il poeta, semisconosciuto ai più, rappresenta una pietra miliare nella storia letteraria siciliana tra XVII e XVIII secolo. Citato dalla Maraini (ne La lunga vita di Marianna Ucrìa), riscoperto da scrittori suoi concittadini (Luigi Capuana e Giuseppe Bonaviri) e da critici letterari di levatura internazionale (Muscetta, Sapegno e Nigro tra i tanti), ebbe notevole successo editoriale per tutto il Settecento grazie alla sua verve satirica e alle note più delicate e schiette delle sue ottave.
Un prologo agli eventi commemorativi si è avuto il 24 settembre scorso ad Acireale (nel quadro di Artealcubo) con la recita in forma di oratorio del poemetto autobiografico “La Pigghiata” (protagonista Luca Mario Testa).
L’Anno Mauriano si aprirà ufficialmente il 23 gennaio prossimo con una conferenza durante la quale sarà presentata la raccolta completa delle opere del Maura. Il testo, curato dal Centro Culturale e pubblicato dalla casa editrice Operaincertalibri, raccoglie tutte le ottave, i poemetti e le terzine a lui attribuiti dagli editori sette e ottocenteschi, nonché materiale iconografico relativo alla sua vicenda umana e artistica. L’opera, in via di stampa, è corredata da un ampio apparato di note, una accurata introduzione e di una utilissima traduzione in lingua italiana. La raccolta rappresenta un utile strumento di studio della poesia siciliana del XVII secolo e un’interessante lettura per gli appassionati di letteratura siciliana.
Il clou delle manifestazioni sarà una conferenza dedicata alla produzione letteraria in Sicilia nel Sei-Settecento e l’inaugurazione il 24 settembre di un monumento dedicato allo scrittore.
Nel corso dell’anno ci saranno concerti di musica popolare e colta (concerti operistici, pianistici ecc.), mostre di pittura e di fotografie, recite divulgative delle opere del Maura, incontri gastronomici, conferenze e concorsi per i più giovani.
A corredo delle iniziative il Centro ha prodotto una serie di “gadget” legati al Maura (un calendario con illustrazioni originali e citazioni poetiche, un audiolibro dell’Opera Completa, un cortometraggio biografico, cartoline e annulli filatelici commemorativi,  incontri divulgazione in tutta la Sicilia, raccolte delle opere dei poeti contadini menenini, segnalibri con le ottave del poeta ecc.).
Alla fine della conferenza stampa, tra gli interventi del pubblico, si è avuto quello del Consigliere Provinciale Giuseppe Mistretta che oltre a lodare l’iniziativa ha garantito, nei limiti del bilancio, un appoggio istituzionale alle manifestazioni.

(Resoconto a cura del Centro Culturale Permanente Paulu Maura)

Il dettaglio del calendario dell’Anno Mauriano è consultabile qui di seguito.

23.01.2011
Conferenza di presentazione del volume le Opere complete di Paolo Maura – Concerto e letture di Andrea Siragusa et alii
Mineo – Auditorium

10.01.2011 – 27.05.2011
’Nzignamuni ’u sicilianu cc’o prufissuri Paulu Maura
Mineo
Incontro nelle scuole con il dialetto e l’opera di Paolo Maura

10.01.2011 – 14.05.2011
Disegnami MauraConcorso per gli alunni delle scuole elementari e medie. Illustrare la vita e le opere di Paolo Maura
Mineo

20.02.2011
La Pigghiata – recita drammatizzata
Mineo – Auditorium
Recita a cura del Centro del poemetto di Paolo Maura

20.03.2011
1ª giornata di Letture Mauriane: La giustizia e la fortuna
Mineo – Auditorium

17.04.2011
2ª giornata di Letture Mauriane: Mineo e i menenini, ottave d’amore
Mineo – Auditorium

23.04.2011
Maura diVino e diCibo
Mineo – Caffetteria Biblioteca
Cena con  piatti e vini citati da Paolo Maura nelle sue opere e proiezione di un cortometraggio sulla sua biografia

08.05.2011
La Pigghiata – recita drammatizzata – versione itinerante
Mineo – Vie, vicoli e cortile del paese
Recita a cura del Centro del poemetto di Paolo Maura

22.05.2011
3ª giornata di Letture Mauriane: Della vita e della morte; dal mangiapreti alle poesie religiose
Mineo – Auditorium

21.05.2011 – 29.05.2011
Immaginare Maura
Mineo
Sala Mostre Palazzo Capuana
Documenti di e su Paolo Maura, disegni, illustrazioni, e altro dei luoghi del  Maura con Video-slide – Sezione con i lavori realizzati dai ragazzi di Disegnami Maura.

11.06.2011 – 19.06.2011
Sulle tracce di Maura – la poesia di un territorio
Mineo – Sala Mostre Palazzo Capuana
Mostra fotografica di Salvatore Scollo – Realizzazione Catalogo

04.06.2011
1693, il Val di Noto
Mineo – Auditorium
Conferenza dello storico Saro Distefano sul terremoto nel Val di Noto del 1693

25.06.2011
La pietra di Camuti
Mineo – Piano di Camuti
Rassegna – Raduno di poeti dialettali siciliani e italiani di oggi – Con Astrofili di Scordia

10.07.2011
La Pigghiata – recita drammatizzata
Mineo
Recita a cura del Centro del poemetto di Paolo Maura

16.07.2011 – 24.07.2011
Encoded: Mostra di Pittura
Mostra dell’artista Maria Pia Spataro

23.07.2011
Concertu Sicilianu
La poesia e la musica
Mineo
Concerto del cantautore Vincenzo Spampinato

30.07.2011

Concerto per Paolo Maura
Mineo
Concerto di Andrea Siragusa

05.08.2011
Note per il poeta
Mineo – Castello Ducezio
Concerto pianoforte a 4 mani dedicato a Paolo Maura

10.08.2011
Versi, poesia e stelle
Ramacca – Parco Archeologico
Paolo Maura e gli altri poeti menenini

10.09.2011
La poesia all’epoca del Maura
Mineo – Auditorium
Conferenza: La produzione  poetica di fine ’600 e inizio ’700, ovvero i poeti coevi al Maura

10.09.2010 – 24.10.2010
Poesia in foto: Foto dal ‘mondo’: per un ‘mondo’ poetico
Mineo
Mostra fotografica di Michelangelo Calderaro

24.09.2011
La Sicilia e Mineo sotto la dominazione spagnola
Mineo – Auditorium
Conferenza sulle Conseguenze della presenza iberica nel regno di Sicilia sulla produzione letteraria

24.09.2011
Inaugurazione Monumento a Paolo Maura
Mineo – Villa Umberto I

Altre iniziative:
Calendario mauriano  (già pronto)
Audiolibro Opera Completa
DVD con opera completa, recite, documenti vari
Cortometraggio biografico su Paolo Maura
Cartolina commemorativa (1711-2011) e annullo filatelico
Incontri divulgazione (fuori Mineo) dell’opera di Paulo Maura
Ricerca sui poeti contadini menenini (Sinatra- L’argentiere, Fichera, Monaco, Galeno, Carcò ecc.) – Opuscolo
Segnalibri con le ottave del Maura

Annunci

One thought on “Anno Mauriano – ecco il programma delle iniziative

  1. Complimenti per l’iniziativa!Un bell’articolo,ricco di spunti storici e culturali del nostro amato paese.Sono contento di questo riconoscimento al nostro poeta.Spero che questa bella iniziativa sia propagandata bene e che non sia riservata a pochi intimi. Cordialmente vi saluto e vi auguro un buon lavoro..Ins.Pippo Pappalardo via ottavia,7 Palagonia Ct

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...