Il convegno su Giuseppe Bonaviri (Mineo, gennaio 2011)

Andrea Tricomi, “Giuseppe Bonaviri, quale eredità letteraria. Convegno, mostra e premio a Mineo per ricordare il grande concittadino, “L’Alba, gennaio-febbraio 2011, p. 2.

La nostra è un’isola “ad alta densità letteraria”, qui sono nati alcuni tra i più grandi scrittori quali Pirandello, De Roberto, Capuana, Sciascia, Bufalino e Camilleri. La produzione letteraria degli autori siciliani è la letteratura italiana. Un anno e mezzo fa si è spento un capitolo di questa storia, lo scrittore-poeta-saggista Giuseppe Bonaviri (1924-2008). Nato a Mineo, dal 1956 Bonaviri viveva a Frosinone esercitando la professione di medico senza sfuggire al misterioso sortilegio di raccontare la terra natìa, i suoi affetti familiari.
Per celebrare ancora una volta la vita e l’opera dell’illustre cittadino è stato organizzato al Centro Interculturale “Papa Giovanni Paolo II”, a Mineo, un convegno internazionale di studi per fare il punto su “L’eredità letteraria di Giuseppe Bonaviri” con nuovi contributi della ricerca scientifica italiana ed europea (risale al 2004 l’ultimo convegno su “Traduttori e traduzioni”).

Leggi tutto

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...