La nuova vita del Circolo di Cultura Luigi Capuana di Mineo

di Alessandro Manzoni

2011.10.16 – L’iniziativa di promuovere un periodico (o aperiodico) del Circolo di cultura L. Capuana è veramente lodevole. Oltre all’aspetto culturale e storico dell’evento vorrei sottolineare l’aspetto sociale. In un paese in cui non si muove nulla, in un paese in cui la rassegnazione e l’apatia spingono la nostra gente ad aspettare quasi con compiacimento la ineluttabile fine, vedere un gruppo di persone che si aggregano in un circolo di cultura e promuovono iniziative culturali e sociali a favore di giovani e meno giovani fa capire che anche a Mineo si può vivere, si può rinascere e ci si può confrontare, basta superare gli steccati che pregiudizialmente abbiamo costruito, spesso solo per farci del male. Vorrei ricordare che la premessa a questa nuova vita sociale del Circolo è stata promossa da un gruppo di “Indignados” che si sono ribellati ad alcuni amministratori del sodalizio, che apaticamente o premeditatamente bloccavano la normale vita dello stesso. Dalla ribellione spinta dall’indignazione a questo modo di amministrare – ribellione nata dal comportamento di amministratori inetti, incapaci e assenti – si è determinata l’elezione di una nuova Deputazione capace, presente, preparata che sta finalmente portando il Circolo a nuovo splendore. Complimenti ancora alla nuova Deputazione (e se ripetessimo la stessa iniziativa con gli attuali amministratori del nostro Comune? Lascio ai menenini indignati l’ardua sentenza).

Annunci

3 thoughts on “La nuova vita del Circolo di Cultura Luigi Capuana di Mineo

  1. Ringrazio personalmente e a nome dell’intera Deputazione del Circolo per il prezioso incoraggiamento. Invito i cittadini di Mineo a partecipare alle attività del Circolo di Cultura in qualità di Soci, in una nuova stagione di iniziative volte a promuovere il divertimento costruttivo per tutti. Abbandoniamo senza timori il rifugio triste e monotono della sterile lamentela e ritroviamo il dolce gusto delle cose ben fatte, condivise con la comunità e che si ricordano con piacere. Che cento fiori fioriscano nella nostra Mineo.

  2. Gentili Signori componenti della Deputazione del Circolo L. Capuana,
    premesso che non sono, nè sono mai stato, socio del Circolo, plaudo, da minenino, con viva soddisfazione a quello che mi pare, da quanto scrive il dr. Manzoni, un apprezzabile e condivisibile impegno di entusiastico rinnovamento. Oltre alla realizzazione del periodico (io esluderei l’opzione aperiodico, perchè potrebbe dare l’impressione che ci si abbandoni un po al caso), non conosco quale sia il programma che la nuova deputazione intenda realizzare nel solco del rinnovamento, nè sono a conoscenza di eventuali iniziative realizzate o messe in cantiere. Sicuramente, attraverso questo sito, avrò l’opportunità di seguire l’evoluzione di quello che mi sembra un ottimo progetto. Insieme ai complimenti, consentitemi solo una piccola osservazione in merito alla serata gastronomica “Sapori Iberici”. Avete scelto un tema molto impegnativo, atteso che in tema gastronomico, esattamente come per l’Italia, è difficile definire con esattezza quale sia la “tipica” cucina spagnola o portoghese. Per questo motivo mi sarei aspettato, che la serata, oltre alla degustazione dei piatti proposti (per altro non specificati nel programma di presentazione ), prevedesse anche un breve approfondimento, da parte di un esperto, circa le origini e le carattesristiche dei singoli piatti presentati, e quali condizioni socio economiche ne avessero, eventualmente, favorito la diffusione presso una zona, piuttosto che un’altra delle due nazioni. Naturalmente, tutto ciò nell’ottica, immagino condivisa dalla nuova deputazione, di voler valorizzare e prediligere la vocazione culturale del Circolo e non di farne, nel caso di specie, un raffinato Ristorante.
    Sicuro di leggere di nuove ed interessanti iniziative, vi saluto con molta stima e simpatia.
    Salvatore BELLINO
    P.S.
    Se quanto contenuto nella mia osservazione fosse già previsto nel programma della serata, non tenete, ovviamente, conto della stessa.
    Per quanto riguarda l’auspicio del dr. Manzoni, che il rinnovamento del Circolo sia propedeutico al rinnovamento dell’amministrazione comunale, mi riservo di esprimere la mia opinione quando saranno noti i nomi dei candidati alle elezioni comunali.

  3. Gent.mo Signor Bellino, nel ringraziarLa per aver voluto comunicare le Sue valutazioni sulle attività del Circolo in generale e in particolare sull’appuntamento “Sapori dal mondo” – rinviato al 5 novembre p.v. -, Le segnalo la pagina dedicata agli eventi che si sono svolti finora al Circolo ( http://quimineo.netsons.org/?page_id=6444 in basso, “archivio eventi”). Come potrà notare si alternano nel calendario proposte varie, che di volta in volta si rivolgono a un pubblico diverso. Poiché nel Suo scritto non escludeva la possibilità di avvicinarsi al Circolo di Cultura Luigi Capuana di Mineo, mi permetto di invitarLa a partecipare ai prossimi appuntamenti se li troverà interessanti.
    Con i migliori saluti, a presto risentirLa
    Leone Venticinque

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...