Tutti i drammi di Luigi Capuana

di Luciano Lucignani, “La Repubblica”, 2000.05.12, p. 54.

L’atto di nascita del verismo italiano, a teatro, fu la rappresentazione di Cavalleria rusticana di Verga, al Teatro Carignano di Torino, data dalla compagnia diretta da Cesare Rossi, con Eleonora Duse e Flavio Andò, il 14 gennaio 1884. Nella situazione teatrale dell’epoca, quando i palcoscenici erano dominati da drammi storici d’un medioevo oleografico, lo spettacolo ebbe l’effetto di una bomba: la piazza d’un autentico paese siciliano, un dialogo “parlato”, passioni dilaganti e un morto ammazzato erano elementi del tutto insoliti per il pubblico. Verga tuttavia non fu entusiasta dell’edizione data dalla Duse e da Andò; avrebbe voluto che la semplicità del suo testo trovasse riscontro nella semplicità della recitazione, secondo quanto scrisse a Luigi Capuana, suo grande amico. E lo stesso Capuana, anni dopo, non esitò a mettere a confronto lo spettacolo dato dalla Duse e Andò con quello d’una recita di dilettanti in cui appariva una Santuzza autentica, “con gli abiti tolti in prestito dalle contadine del paese dove si trovava, dalle scarpe agli orecchini, dalla gonna alla mantella di panno blu”. La citazione è tratta dalla prefazione di Gianni Oliva alla nuova edizione del Teatro italiano, la raccolta dei drammi di Capuana pubblicati di recente da Sellerio (due volumi di complessive 972 pagine, lire 180.000). Nella raccolta si segnalano, come del resto era ovvio, due drammi, Giacinta e Malìa, e una commedia, Il paraninfo, famosa per l’interpretazione che ne dette il grande Angelo Musco. Nato a Mineo, in provincia di Catania, nel 1839, Capuana si trasferì prima a Catania, poi, insofferente del clima provinciale della Sicilia, a Firenze, dove debuttò sulla scena letteraria come critico teatrale della Nazione. Morì a Catania nel 1915.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...