V.G. Costanzo, Ginevra Bacciarello

Vincenzo Giuseppe, Ginevra Bacciarello. Una vita. Una morte. Un mistero, Catania, Bonanno, 1991, ill., 108 pp.

Il 29 gennaio del 1912, Ginevra Bacciarello, seguendo lo scrittore acese Luciano Condorelli che ha sposato a Roma il giorno prima, giunge ad Acireale.
Il 9 luglio dell’anno successivo, ventitreenne appena, un colpo di pistola al cuore ne tronca la vita e toglie all’Arte una figura ed una promessa.
Ginevra è rimasta nella leggenda, così come la Sua vita, la Sua arte, il suicidio.
In questa biografia critica, l’Autore tenta di tratteggiare la misteriosa figura dell’Artista.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...